Tradizione e fantasia

L'esperienza maturata dal nonno Girolamo e tramandata da tre generazioni ci porta a vivere il gusto come una cosapevole tessitura della nostra identitą, biografica e culturale. Tradizione e territorio, qualitą e passione, innovazione e fantasia rappresentano l'anima del Frantoio Di Molfetta.

DAL PRIMO FRANTOIO
DEL 1950 AD OGGI,
LA NOSTRA È UNA
STORIA DI FAMIGLIA,
MA SOPRATTUTTO LA STORIA
DI UNA PASSIONE:
QUELLA PER LA CULTURA
GASTRONOMICA DELLE
NOSTRE TERRE.



la nostra storia

L'ARTE OLEARIA
RAPPRESENTA LA FORZA
DEL NOSTRO TERRITORIO:
PER FALRA CONOSCERE
PROPONIAMO PERCORSI
POLISENSORIALI
PER AVVENTURARSI
CON PASSIONE E CURIOSITÀ
TRA ULIVI, OLIVE E OLIO.



vieni a trovarci

TRANI, 1950

Nel lontano 1950 nasce a Trani, in contrada Lamadoro, nella masseria del Barone Melodia, il Frantoio oleario Di Molfetta Girolamo, con la collaborazione dei fratelli Vito, Leonardo, Luigi, Mauro e Sergio. Girolamo e i fratelli coltivano nella lora azienda agricola gli ulivi. Nel frantoio della masseria le olive raccolte a mano vengono molite in vasconi, dove sono schiacciate de enormi ruote di pietra, le molazze, azionate grazie all'apporto di cavalli. Dalla pasta ottenuta con la frangitura, spremuta in torchi di legno con un metodo di pressione a stretta manuale, si ottiene un prodotto grezzo che, messo in appositi contenitori, permette con l'ausilio del tempo e di attrezzi dell'epoca denominati "cucchiaie" de estrarre del liquido acquoso l'olio che sale a galla, grazie a un processo di separazione naturale.

MOTORI E CENTRIFUGHE

Nel 1952 compaiono i primi motori che sostituiscono i cavalli e così la pasta ottenuta dalla frangitura delle olive con le molazze viene spremuta a freddo, grazie a una macchina posta su particolari dischi filtranti, i fiscoli, che impilati uno sull’altro e schiacciati in particolari presse idrauliche lasciano fuoriuscire il liquido acquoso. D’ora in poi l’olio non è più recuperato con le cucchiaie ma con le centrifughe, che permettono l’estrazione in tempi assai più brevi. Per l’utilizzo di questi nuovi macchinari si rende necessario il trasferimento dell’attività a Bisceglie, nelle sedi di via Vecchia Corato, presso i frantoi della famiglia Logoluso prima e successivamente della famiglia Lopopolo, con contratti di gestione.

A BISCEGLIE

Considerata l’esperienza acquisita dal 1950 al 1953 Di Molfetta Girolamo decide di stabilire una sede definitiva dell’attività e così acquista nel 1954 un nuovo frantoio a Bisceglie, in via Isonzo, che rimarrà la sede dell’azienda per oltre 40 anni, fino al 1996. La ditta individuale Di Molfetta Girolamo nel 1985 si trasforma in impresa familiare denominata Di Molfetta Girolamo & C. s.n.c. con l’ingresso della moglie Lucia e la collaborazione della figlia Marta.

DI MOLFETTA PANTALEO

Il frantoio oleario, che negli anni ha investito in tecnologia e in nuovi impianti pur mantenendo un’impostazione tradizionale della lavorazione, sente la necessità di lasciare la sede storica per trovarne una che risponda al meglio al sempre maggiore incremento della produzione del suo extravergine. Nel 1997, il frantoio si trasferisce nell’attuale sede di Via Ruvo 86/88 a Bisceglie, voluta dal figlio Pantaleo e sostenuta da tutta la famiglia. Purtroppo il padre Girolamo non ha il piacere di vederla poiché muore nel 1995: l’azienda cambia la sua denominazione in Di Molfetta Pantaleo & C, s.n.c. e nel 2002 vi fa il suo ingresso il nipote Girolamo, figlio di Pantaleo.

NON SOLO OLIO

L’ingresso del nipote Girolamo segna il passo di un’ulteriore evoluzione, nel senso dell’apertura e della diversificazione dei prodotti. Incomincia la partecipazione a fiere di settore di livello internazionale e si cerca di rafforzare il marchio dandogli un’immagine più innovativa e dinamica. La linea classica di olio extravergine di oliva viene affiancata da produzioni particolari: nascono gli oli aromatizzati, i sott’oli, i taralli e infine anche la cosmetica a base di olio extravergine di oliva.

OLìOLà

Nel 2010 nasce all’interno del frantoio Olìolà: una bruschetteria in cui poter degustare il meglio degli oli prodotti dalla famiglia Di Molfetta nel classico abbinamento pane e olio. Questa semplice formula in breve tempo si evolve fino a proporre un menù completo e innovativo, in cui poter degustare tutti i prodotti della cucina pugliese in abbinamenti sia classici che inusuali, Olìolà reinterpreta così la tradizione della bruschetta rendendola un piatto gourmet.
Il ristorante bruschetteria riscuote grande successo e nel 2014 Olìolà diventa un franchising: è l’inizio di un nuovo importante capitolo per una storia iniziata quasi cento anni fa, la storia di una famiglia e di una grande passione per la cultura gastronomica pugliese.

Torna su

NELLA TERRA DELL'OLIO
E DELLA POESIA

UN PERCORSO COMPLETO, DALLA RACCOLTA DELLE OLIVE ALLA PREMITURA, CON DEGUSTAZIONE FINALE
DA 2 A 10 PERSONE - DURATA DEL PERCORSO 1 ORA E 30 MIN.

Tra gli ulivi sin dalle prime ore del mattino con la simpatia ruspante dei contadini che mostreranno e spiegheranno la raccolta delle olive. Dopo la raccolta ci si sposterà al frantoio per la vera e propria molitura delle olive e la visita guidata di tutto il processo di lavorazione. Alla fine del percorso è prevista un'analisi sensoriale in compagnia di un tecnico assaggiatore, per imparare a distinguere le diverse tipologie d'olio e le caratteristiche organolettiche di ciascuna.

MANI IN PASTA

LABORATORIO ENOGASTRONOMICO PER REALIZZARE IN PRIMA PERSONA ALCUNE RICETTE DELLA TRADIZIONE PUGLIESE
DA 4 A 10 PERSONE - DURATA DEL LABORATORIO 3 ORE

"Mani in pasta" è pensato per stimolare le sensazioni tattili dei partecipanti, con una metodologia fondata sul gioco e sul piacere di stare insieme. Prepareremo insieme diversi impasti base per la realizzazione di prodotti tipici pugliese, per avvicinare alla cultura alimentare italiana chi viene a trovarci da lontano, o per provare in prima persona ricette che fanno da sempre parte della nostra memoria gastronomica.

DEGUSTAZIONI PER NASO,
OCCHI E PALATO

QUATTRO DIVERSE PROPOSTE DI DEGUSTAZIONE
DAL PIÙ SEMPLICE PANE E OLIO AL MENÙ COMPLETO

"Mani in pasta" è pensato per stimolare le sensazioni tattili dei partecipanti, con una metodologia fondata sul gioco e sul piacere di stare insieme. Prepareremo insieme diversi impasti base per la realizzazione di prodotti tipici pugliese, per avvicinare alla cultura alimentare italiana chi viene a trovarci da lontano, o per provare in prima persona ricette che fanno da sempre parte della nostra memoria gastronomica.

DEGUSTAZIONE CLASSICA

VISITA DEL FRANTOIO.
DEGUSTAZIONE DIVERSE TIPOLOGIE OLIO.
BRUSCHETTE PER ASSAGGIO DEGLI OLI.
DA 2 A 45 PERSONE: EURO 5 

DEGUSTAZIONE LIGHT LUNCH

VISITA DEL FRANTOIO.
DEGUSTAZIONE DIVERSE TIPOLOGIE
OLIO CON BRUSCHETTE.
QUATTRO ANTIPASTI A SCELTA, UN PRIMO PIATTO, BRUSCHETTE GOURMET ASSORTITE DESSERT
20/25 PERSONE: EURO 20-25

DEGUSTAZIONE CON SNACK

VISITA DEL FRANTOIO.
DEGUSTAZIONE DIVERSE TIPOLOGIE
OLIO CON BRUSCHETTE.
ASSAGGIO DI PATÈ E SOTT’OLI.
DA 2 A 45 PERSONE: EURO 8 

DEGUSTAZIONE CON SNACK

VISITA DEL FRANTOIO
DEGUSTAZIONE DIVERSE TIPOLOGIE OLIO CON BRUSCHETTE.
ASSAGGIO DI PATÈ E SOTT’OLI
DA 2 A 45 PERSONE: EURO 8