La bruschetteria di qualità

La famiglia Di Molfetta ha creato all’interno della sua azienda OLÌOLÀ: il luogo dove l’olio extravergine di oliva, il condimento più antico, si sposa con il piatto più semplice e stuzzicante della tradizione popolare e contadina, la bruschetta.

LA BRUSCHETTA È CIBO
ANTICO, MA OLÌOLÀ LO
RIPORTA ALLA MODERNITÀ
GRAZIE ALL’ATMOSFERA
GIOVANILE DEI SUOI
RISTORANTI E ALLA
FANTASIA DEL SUO MENU.

TRA PASSATO E PRESENTE,
OLÌOLÀ REINVENTA
IL MODERNO A PARTIRE
DALLA TRADIZIONE
E TRASFORMA
LA BRUSCHETTA IN UN
PIATTO GOURMET.

SOLO PANE DI SEMOLA
PRODOTTO SECONDO
LA TRADIZIONE PUGLIESE,
OLIO EXTRA VERGINE DEL
FRANTOIO DI MOLFETTA,
E INGREDIENTI SELEZIONATI
DA FORNITORI LOCALI.

COME NASCE OLÌOLÀ

La prima bruschetteria Olìolà nasce accanto allo storico frantoio come luogo di degustazione dell’ottimo olio extravergine di oliva prodotto dalla famiglia Di Molfetta. Nel giro di pochi mesi, Olìolà diventa un punto di riferimento per gli amanti delle cose buone, e così l’originalità del locale attira clienti da tutta la regione. La notorietà della sala di degustazione ben presto si espande, fino a farla diventare un vero e proprio ristorantino con cucina dove vengono preparati condimenti nuovi e inusuali per le bruschette.
La grande varietà di bruschette proposte viene accompagnata da una selezionata carta di vini e birre artigianali pugliesi che completano l’offerta di Olìolà, rendendo il pranzo o la cena in bruschetteria un’esperienza di gusto unica. All’interno di Olìolà è anche presente un angolo shop in cui è possibile acquistare i vari prodotti del frantoio Di Molfetta. A conferma del grande successo di questa idea, il marchio Olìolà nel 2014 diventa franchising.

REINVENTARE LA TRADIZIONE

La bruschetta pugliese è un cibo antico e buono, che racconta la storia di una regione e ben ne rappresenta la tradizione gastronomica. Per le nostre bruschette usiamo solamente pane di semola di grano duro prodotto in un forno artigianale della provincia di Bari, secondo l’antica arte della panificazione, con uso di grani di prima qualità e di lievito madre curato con amore da generazioni di fornai.
Il pane viene fatto abbrustolire seguendo i metodi ed i tempi di cottura che per anni sono stati tramandati nelle cucine dei contadini dove, davanti al grande camino delle masserie, con olio e pane si creava la cena per tutta la famiglia.
Da Olìolà la bruschetta diventa la migliore base per degustare ingredienti di qualità e tipici del territorio pugliese, vasto e ricco di biodiversità.Così Olìolà reinterpreta la tradizione della bruschetta e, proponendo abbinamenti classici o inusuali, la rende un piatto tipico gourmet.

IL MENU

Il cuore del menu è costituito da un’ampia scelta di 25 bruschette, a cui si affiancano bruschette speciali che seguono la stagionalità dei prodotti della terra.Abbiamo pensato ad una bruschetta per ogni gusto. Dalla più classica “all’italiana”, con pomodoro, basilico e olio, alla più ricercata, che porta il nome del nostro brand, che mette insieme ingredienti simbolo della biodiversità: il pomodoro fiaschetto di Torre Guaceto (riserva naturale pugliese), il famoso Capocollo di Martina Franca, la ricotta fresca della tradizione casearia, l’olio evo DOP. Prodotti importanti, valorizzati anche dai Presidi Slow Food, che raccontano produzioni quasi perse, come quella del pomodoro nella riserva marittima da cui prende il nome, e preparazioni uniche, come il capocollo, la cui produzione è soggetta ad un attento disciplinare che prevede la marinatura nel mosto cotto e l’affumicatura con legno di fragno.
Le nostre bruschette, inoltre, sono un omaggio all’intera Puglia e ne celebrano i luoghi: la “Gargano” celebra gli ortaggi, la “Andria” i prodotti caseari, la “Bari vecchia” i sapori forti di salciccia e cipolla, l’”Alto Salento” i carciofi, la “Salento” i pomodori secchi. Oltre alle bruschette OlìOlà offre una ricca scelta di insalate che usano gli stessi ingredienti selezionati pugliesi, e una lista di antipasti, primi, secondi e dolci, il tutto accompagnato da una selezionata carta dei vini e di birre artigianali pugliesi.

ECCO QUI UN CIBO ANTICO
E BUONO, CHE RACCONTA
LA STORIA DI UNA REGIONE
E NE RAPPRESENTA
LA TRADIZIONE
GASTRONOMICA.
OLÌOLÀ, LA BRUSCHETTA
PUGLIESE, QUELLA VERA.